z2santi.

Ringraziamo gli amici che hanno già generosamente risposto a questo appello, pubblicato il 4 novembre e che ora riproponiamo all’attenzione dei nostri lettori.

La “Società di San Martino di Tours e di San Pio da Pietrelcina” è un’associazione di beneficenza, formata da confratelli della Confraternita del Sacro Cuore di Gesù e del Cuore Immacolato di Maria. Il suo scopo, come si legge nello Statuto, è di “portare assistenza economica a quanti si trovino in situazioni di indigenza, non dipendenti da loro colpa grave”.

L’indigenza può avere molte cause, e oggi ci troviamo, purtroppo, a dover fronteggiare una situazione nuova, impensabile un tempo: la persecuzione dei sacerdoti fedeli alla Dottrina.

Non è qui il luogo per descrivere la situazione della Chiesa; i nostri lettori la conoscono bene, e tutti ne patiamo profondamente. Accade anche che ci siano sacerdoti che proprio per la loro fedeltà alla Dottrina e alla Tradizione vengono perseguitati, emarginati e si trovano senza mezzi di sussistenza.

Per venire in aiuto di questi sacerdoti, che sono un prezioso e provvidenziale dono, la Società di San Martino di Tours e di San Pio da Pietrelcina rivolge un appello a tutti coloro che vogliano impegnarsi, per almeno un anno, a fare un versamento mensile. L’importo indicativo è di 50 euro, ma qualsiasi importo, relativamente alle possibilità di ognuno, può essere di grande utilità. È importante che vi sia un impegno di almeno un anno, per garantire la continuità dell’aiuto.

Sul sito https://sanmartinosanpio.wordpress.com/ potete leggere l’estratto dello Statuto sociale e le modalità per versare i contributi, che qui vi riassumiamo brevemente:

  • Bonifico bancario (iban IT06S0623001746000030390976)
  • Carta di credito
  • PayPal

Ringraziamo l’amico Maurizio Blondet, che nel suo sito ha dato notizia di questa iniziativa: http://www.maurizioblondet.it/aiutare-sacerdoti-perseguitati-dai-prelati-modernisti/

E ringraziamo gli amici lettori per la loro attenzione, invitandoli, per ogni ulteriore informazione, a scrivere alla casella sanmartino.sanpio@email.it

.

Paolo Deotto direttore di Riscossa Cristiana

Presidente della Società di San Martino di Tours e di San Pio da Pietrelcina

Share →

9 Responses to La “Società di San Martino di Tours e di San Pio da Pietrelcina”. Un’associazione di beneficenza di fronte a una drammatica e attuale emergenza: aiutare i preti perseguitati

  1. Cesaremaria Glori ha detto:

    Iniziativa lodevole, perché il loro numero tenderà a crescere. Vorrei però che fossero compresi anche laici che per la loro battaglia hanno perso lavoro e beni materiali; che stanno soffrendo persecuzioni accanite da parte di persecutori potenti ed osannati e che sono costretti a condurre una vita stentata per non dovere tornare indietro dalla strada maestra imboccata. Saranno un’eccezione rispetto ai sacerdoti ,ma esistono anche costoro e tutti sanno a chi mi stia riferendo. Questi laici sono pochissimi e sono noti per il coraggio dimostrato e per le peripezie che stanno patendo per questa loro fedeltà alla fede ritrovata.

  2. D.A. ha detto:

    Mi associo alla richiesta di Glori.

  3. L. S. ha detto:

    Bella e lodevole iniziativa. Io sono la zia di uno di questi sacerdoti e vi assicuro che hanno veramente bisogno del nostro sostegno: preghiere e aiuto finanziario.
    Affidiamoci alla Provvidenza che attraverso il nostro cuore e le nostre mani li aiuterà.

  4. adriana ha detto:

    Speriamo che il numero tenderà a crescere come scrive Cesaremaria Gori. E’ una grazia potere aiutare chi ritrova la Fede perchè a loro volta possono aiutare chi è ancora nel dubbio.

  5. giorgio rapanelli ha detto:

    SIAMO GIUNTI ALLA “CHIESA DEL SILENZIO” DI BOLSCEVICA MEMORIA, PROPRIO QUI DA NOI…

  6. mirella ha detto:

    La mia preghiera per tutti i sacerdoti che soffrono perchè non possono essere quelli che veramente SONO!!!

  7. renato ha detto:

    Fatto. Verso poco ma quasi mensilmente. Grazie a questi sacerdoti per le loro coraggiosa attività nella cura d’anime.

  8. Alessandro Benigni ha detto:

    Ottima iniziativa. Diffondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 caratteri disponibili

La “Società di San Martino di Tours e di San Pio da Pietrelcina”. Un’associazione di beneficenza di fronte a una drammatica e attuale emergenza: aiutare i preti perseguitati