Un matrimonio celebrato in chiesa si può annullare?

Come richiedere l’annullamento del matrimonio: procedure, documentazione e tempi di attesa. Un iter complesso.

annullamento matreimonio
Separazione(Canva-riscossacristiana.it)

L’annullamento di un matrimonio è una procedura legale che dichiara la nullità del vincolo matrimoniale, rendendo la vita sponsale invalida e privandolo di ogni effetto giuridico. Non è la stessa cosa del divorzio, che invece, dissolve un matrimonio valido.

E’ offerta dalla Chiesa Cattolica per dichiarare un matrimonio nullo. Questo processo implica la presentazione di una domanda dettagliata alla diocesi o al tribunale canonico, includendo informazioni sulla storia del matrimonio e le motivazioni per l’annullamento.

Dopo aver presentato la domanda, si avvia un processo che può richiedere da sei mesi a un anno. Una volta completato, le nozze vengono dichiarate nulla, come se non fosse mai avvenuto.

Le leggi possono variare da paese a paese e spesso richiedono prove specifiche per dimostrare la nullità del matrimonio. Ci sono alcune circostanze comuni in cui potrebbe essere possibile ottenere la separazione a lungo termine della vita coniugale.

Annullamento del matrimonio in chiesa: il percorso da fare

incartamenti
Documenti(Canva-riscossacristiana.it)

Se uno, o entrambi i coniugi, sono stati costretti o ingannati nel contrarre matrimonio, erano incapaci di comprendere la natura e gli effetti al momento della celebrazione, ad esempio a causa di malattia mentale o intossicazione, potrebbe essere possibile ottenere la divisione tra i coniugi.

Se ci sono impedimenti legali , nel caso  i coniugi sono parenti stretti o uno dei coniugi è già sposato, o anche il mancato consumare il matrimonio può essere una base per richiedere l’annullamento.

Per avviare il processo di annullamento, è necessario consultare un avvocato specializzato in diritto matrimoniale e seguire le procedure legali specifiche del paese in cui si è contratto il matrimonio. È importante ricordare che  può essere una situazione complessa e richiede prove solide per dimostrare la nullità del matrimonio.

Il processo avviene attraverso un tribunale ecclesiastico o un tribunale canonico, piuttosto che una diocesi.

Per fare richiesta di annullamento del matrimonio, è necessario presentare una domanda al tribunale ecclesiastico competente. La domanda deve contenere informazioni dettagliate sulla storia del matrimonio, inclusa la data e il luogo del matrimonio.

Ad aggiungersi alla trafila, le circostanze che hanno portato al matrimonio e le ragioni per la richiesta di annullamento. Potrebbe essere richiesto anche il sostegno di documenti e testimonianze per sostenere la domanda.

separazione dolorosa
Vita coniugale nulla(Canva-riscossacristiana.it)

Il processo di annullamento del matrimonio può richiedere del tempo e coinvolgere diverse fasi, come l’indagine delle prove, l’ascolto dei testimoni e la decisione del tribunale. La durata del processo può variare a seconda dei casi e delle circostanze specifiche.