Messe nere & messe grigie – Trenta righe di Alessandro Gnocchi

Ho un debole per le iperboli, lo ammetto. Questa volta è stato Matteo Donadoni a dirmi che, appunto, di iperbole si trattava quando gli ho scritto che le neoliturgie della neochioesa sono messe nere: un prudente “non esagerare”, ore 13,44 di giovedì 16 maggio 2019, in risposta al laconico “messe nere le fanno loro tutte […]

Qualche dubbio sul magistero di don Giussani. Intervista a don Ennio Innocenti – di Roberto Dal Bosco

Incontro don Ennio Innocenti nel suo appartamento romano, all’ultimo piano di un palazzone da cui vedo la ferrovia di Roma Ostiense e il verde di Villa Osio. Con don Ennio, con cui ci conosciamo da molto tempo, ho già pubblicato due libri e un altro è in preparazione. «Luigi si sedeva dove sei seduto tu […]

ECCLESIA 2043. L’isola dei misericordiosi – di Infausto Presagio, inviato de “Il Repubblichiere”

La papessa Francesca non ha fatto in tempo ad insediarsi che sta già dimostrando un grande attivismo, in piena scia con i precedenti, ora emeriti e titolari di lauta pensione: Calvino II detto “Klein” (per via del gusto nel vestire) e Ulrico I detto “l’elvetico” (per via del gusto nel riformare). Per continuare nel percorso […]

La parabola del figliol prodigo nella commedia modernista – di Isidoro D’Anna

Domenica 31 marzo 2019. Oggi sono stato a Messa, quella ormai solita dove ci si riunisce intorno alla “tavola” (invenzione protestante chiamata “altare”) e si parla, parla, parla. Qualche volta anzi si ride pure. Tra pagliacci, sapete, si può fare anche questo. La lettura del Vangelo era, o meglio, doveva essere una delle pagine più […]

Come trasformare Dio in un relativista e fingere che nulla sia successo – di Aldo Maria Valli

“Come può Dio volere religioni che neghino la divinità e la resurrezione di Cristo?” È la domanda che il filosofo Josef Seifert si pone in un articolo a commento della discussa e discutibile dichiarazione di Abu Dhabi, sottoscritta da papa Francesco e dal grande imam di Al-Azhar Ahmad Al-Tayyeb, nella quale si afferma che “il pluralismo e le […]

La responsabilità dell’obbedienza – di Giuseppe Fausto Balbo

“Et vos cum videritis haec omnia scitote quia prope est in ianuis” (Mt. 24,33). Una pia tradizione tramanda la promessa di sopravvivenza fino alla fine del mondo ad alcuni antichi Ordini religiosi. La desolazione e lo smarrimento che constatiamo avvicinando un ordine religioso, e oggi quasi qualunque angolo della chiesa, sembra portarci a pensare che […]

A Messa con il Credo taroccato – di Isidoro D’Anna

C’è un sacerdote francescano, nella chiesa vicino casa, che una domenica ha detto ai presenti, durante l’omelia, di venirsi a confessare il sabato, perché la domenica lui e l’altro sono troppo impegnati. Due settimane dopo, a me ha detto che non possono confessare di domenica e neppure di sabato. Solo dal lunedì al venerdì, «Anche […]

«E voi, chi dite che io sia?» di Francesco Lamendola

da: http://www.accademianuovaitalia.it/index.php/cultura-e-filosofia/la-contro-chiesa/6067-e-voi-chi-dite-che-io-sia E voi, chi dite che io sia?, domanda Gesù ai suoi Apostoli (Mt 16,15; Mc 8,29; Lc 9,20); al che san Pietro risponde a nome di tutti: Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente. E Gesù, dopo averlo detto beato, perché né la carne né il sangue te l’hanno rivelato, ma […]

Amerio e il Padre Nostro da (non) cambiare – di Lèon Bertoletti

Addolorato com’era dalle variazioni della e nella Chiesa, c’è da giurare che Romano Amerio non avrebbe affatto convalidato neppure l’annunciata (e già sbrigativamente adottata in alcune parrocchie) modifica del Padre Nostro, con l’inducas in tentationem addolcito nel non abbandonarci. Eppure lo studioso luganese aveva affrontato la questione, alla fine degli Anni Settanta, in un elzeviro sulla Gazzetta Ticinese (poi […]