Dalla dottrina all’anti-dottrina. I padri del deserto e l’attuale magistero – di Aldo Maria Valli

Cari amici, il contributo che vi propongo oggi è piuttosto singolare. Non arriva da un docente, da un cattedratico, né da un teologo di professione. È invece il frutto delle riflessioni di un giovane laico che, innamorato degli insegnamenti dei Padri del deserto,  ha deciso di metterli a confronto con l’attuale magistero ordinario del pontefice, […]

Chi è realmente l’uomo, per il cristianesimo? – di Francesco Lamendola

Chi è realmente l’uomo, nella visione cristiana? L’espressione “la visione cristiana” è molto, troppo vaga, questo è vero; esistono delle differenze fra l’antropologia di san Paolo e quella di s. Agostino, fra quella di s. Tommaso d’Aquino e quella di Kierkegaard. La visione dell’uomo che emerge dal De contemptu mundi, di Lotario Diacono – il […]

SANTA PASQUA DI RESURREZIONE – Sant’Efrem il Siro, Inni sulla Risurrezione

SANTA PASQUA DI RESURREZIONE   La Morte aveva finito il suo beffardo discorso e la voce di nostro Signore risuonò fragorosamente nello Sheol, aprendo ogni tomba una per una. Terribili spasimi afferrarono la Morte nello Sheol; dove la luce non era mai stata, raggi brillarono dagli angeli che erano entrati per far uscirei morti a […]

MEDITAZIONE SUL SABATO SANTO – San Giovanni Crisostomo

  MEDITAZIONE SUL SABATO SANTO San Giovanni Crisostomo   Nostro Signore percorre oggi gli abissi delle tenebre. Oggi egli ha spezzato le porte di bronzo e ha rotto le spranghe di ferro. Osservate come sono esatte queste espressioni desunte da Isaia. Non si dice che Cristo ha aperto le porte di bronzo, ma che le […]

MEDITAZIONE SUL VENERDÌ SANTO – Sant’Ambrogio, Inni

  MEDITAZIONE SUL VENERDÌ SANTO Sant’Ambrogio Già sorge l’ora terza, in cui Cristo salì sulla croce; niente di sconveniente turbi la mente, ma con commosso desiderio si volga alla preghiera. Chi accoglie Cristo nel suo cuore conserva pura la coscienza e si dispone con assidua preghiera a meritare lo Spirito Santo. È questa l’ora che […]

Meditazione sul Cenacolo – Sant’Efrem il Siro, Inni pasquali

  MEDITAZIONE SUL CENACOLO (Efrem il Siro) “Beato sei tu, luogo, perché furono inviati due suoi discepoli e vennero a prepararti per la sua cena. Si era scelto la purezza, e in te la vide, si era scelto la santità, e dentro di te la trovò. Alla tua fedeltà diede abbondantemente la sua benedizione, dono […]

Dio è visibile a occhio nudo. Manca soltanto la nudità: la Certosa – di Giuseppe Fausto Balbo

Dopo “Il ritmo della creazione”, “Come una freccia lanciata con forza verso il cielo”e “Opus Dei, quando Dio scende nel nostro cuore”, continuiamo la pubblicazione delle riflessioni sul monachesimo di Giuseppe Fausto Balbo, che per Riscossa Cristiana ha già scritto una serie di articoli sulla storia degli ordini monastici.   Il monachesimo cristiano nasce come […]

Opus Dei, quando Dio scende nel nostro cuore – di Giuseppe Fausto Balbo

Dopo “Il ritmo della creazione”e “Come una freccia lanciata con forza verso il cielo”, continuiamo la pubblicazione delle riflessioni sul monachesimo di Giuseppe Fausto Balbo, che per Riscossa Cristiana ha già scritto una serie di articoli sulla storia degli ordini monastici.     Nell’immediato post concilio alcuni raccontavano questa storiella: “Durante l’ultima guerra mentre un […]

L’impegno del cristiano: combattere – di Marco Sudati

IL COMBATTIMENTO INTERIORE, OVVERO VINCERE SE STESSI Vincere se stessi significa vincere la guerra spirituale interiore che ogni persona è chiamata a combattere contro le passioni disordinate, e tutto ciò che degrada la dignità della natura umana ponendo inimicizia fra l’uomo e Dio. Nella condizione post peccatum (post peccato originale) – che vede le facoltà superiori […]

Come una freccia lanciata con forza verso il cielo – di Giuseppe Fausto Balbo

Dopo “Il ritmo della creazione”, continuiamo la pubblicazione delle riflessioni sul monachesimo di Giuseppe Fausto Balbo, che per Riscossa Cristiana ha già scritto una serie di articoli sulla storia degli ordini monastici. “Andando in chiesa appoggia la tua mano alla porta dicendo: ‘Aspettate qui pensieri malvagi, preoccupazioni, intenzioni, sentimenti del cuore, desideri della carne.  ‘Tu, […]